ALDST è un monologo, l’affresco in soggettiva di una ragazza tra i venti e i trent’anni, autodistruttiva e ironica, immatura e incasinata, che tenta di barcamenarsi in quel disastro sconsolante che potremmo la sua vita. Ogni giorno lotta grossolanamente contro quell’indefinita zavorra che la trascina sempre in basso, passando per il baratro della depressione, come una sorta di buca del bianconiglio di un Alice sghangherata, alcolizzata, sconsolante, che forse, passando per mondi interiori e immaginari, vedrà alla fine del cunicolo un bagliore di luce di rinascita.

A.L.D.S.T.

di e con Viola Marietti regia Matteo Gatta e Viola Marietti dramaturg Gerets (Gabriele Albanese) una produzione Mismaonda

ha replicato:

- il 24 e 25 febbraio 2022 al Teatro Baretti di Torino - dal 7 al 12 settembre 2021 al Teatro Franco Parenti di Milano - dal 9 al 11 dicembre 2021 al Teatro Nazionale di Genova - dal 2 al 4 febbraio 2022 al Teatro Fontana di Milano