loading...

chi siamo?

Tristeza Ensemble è una compagnia teatrale formata da Matteo Gatta e Viola Marietti. Il primo spettacolo, “AMORE”, è vincitore del bando di produzione #Pillole2018 di Teatro Studio Uno e Progetto Goldstein.“A.L.D.S.T.”, monologo scritto e interpretato da Viola Marietti, ha debuttato al Teatro Franco Parenti nel settembre 2021 facendo sold out alla sala AcomeA per cinque giorni consecutivi. E’ in fase di ideazione “Zhong-li – Breviario di situazioni in cui occorrerebbe avere qualche fondamento di Tao”, cabaret ironico simil-taoista in collaborazione con due ragazzi italo-cinesi.


Matteo Gatta nasce nel 1996 a Ravenna, dove muove i primi passi nella non-scuola del Teatro delle Albe. Nel 2014 viene selezionato da Luca Ronconi per la Scuola del Piccolo Teatro di Milano, alla quale si diploma nel 2017 col saggio Uomini e No di Carmelo Rifici. Dal 2017 al 2021 entra a far parte di Idiot Savant coi quali porta in scena Mercante di Venezia (2017) e Sogno di una notte di mezza estate (2018) per la regia Filippo Renda. Lavora come attore per Nicola Piovani, Stefano de Luca, Maria Chiara Pederzini, Nanni Garella, Simone Toni, Alessandro Renda. Nel 2019 è Oderisi da Gubbio nel Purgatorio di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari. Sempre nel 2019 fonda assieme a Viola Marietti Tristeza Ensemble. È regista e drammaturgo: per Tristeza Ensemble scrive AMORE (2019) e dirige A.L.D.S.T. (2021). È librettista di Storia di un figlio cattivo (Ravenna Festival, 2022) e regista di Gramsci Gay (Vincitore della Borsa Teatrale Anna Pancirolli 2022). Lavora anche nel cinema, e nel 2021 vince il Nastro D’argento come Miglior Attore Esordiente (Premio Biraghi) per EST–Dittatura Last Minute (2020).


Viola Marietti nasce a Milano nel 1992 sotto il segno della Vergine. Si diploma alla scuola del Piccolo teatro di Milano nel 2017 dove entra con Luca Ronconi e si diploma con Carmelo Rifici. Ha lavorato, tra gli altri, con Serena Sinigaglia con cui ha fatto il monologo Chef di Serena Mahfouz, Milena Costanzo, Davide Livermore, Tullio Solenghi, Sara Bertelà, la Fura Dels Baus. Con Andrea Baracco fa Clown (un Fool) per un Otello tutto al femminile. Nel 2019 vince il premio di miglior artista emergente del teatro Greco di Siracusa. Dal 2021 è membro di Euact, centro di studi di alta formazione artistica di Paolo Antonio Simioni e Alessia Pellegrino. Con la sua compagnia Tristeza ensemble, formata da lei medesima e dal suo partner in crime Matteo Gatta, dove è attrice, regista e drammaturga, produce il suo primo monologo di cui è autrice, “Al limite dello sputtanamento totale” che è attualmente in tour.


loading...

contatti

© tristeza ensemble 2022